domenica 16 dicembre 2018
In foto: il carcere di Pesaro
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 13 ott 2018 14:51 ~ ultimo agg. 14:56
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Misano Adriatico hanno notificato alla casa circondariale di Pesaro a un 18enne albanese, detenuto per altra causa,  una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 9 ottobre dal G.I.P. del Tribunale di Rimini per il reato di violenza sessuale aggravata.  Il provvedimento scaturisce dagli accertamenti condotti dagli stessi militari che consentivano di raccogliere elementi indiziari gravi, precisi e concordanti sul conto dell’indagato, pienamente condivisi dall’Autorità Giudiziaria, in relazione alla violenza sessuale commessa nei confronti di due ragazze 13 enni il 20 settembre all’interno di un parco pubblico di Misano.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna