giovedì 20 giugno 2019
menu
In foto: Chiara Raggi premiata da Mariella Nava (ph Giuseppe Panza)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 31 ott 2018 15:55
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Importante riconoscimento per la cantautrice riminese Chiara Raggi, impegnata la scorsa settimana sul palco del Teatro Cimarosa di Aversa per il 14esimo Premio Bianca d’Aponte, contest italiano riservato alla canzone d’autore al femminile.

Le dieci finaliste sono state selezionate dal Comitato di Garanzia del Premio, formato da giornalisti, produttori, autori e musicisti, tra i più importanti nel mondo musicale italiano. Fra i numerosi nomi in giuria si citano i cantautori Giuseppe Anastasi e Mauro Ermanno Giovanardi, la cantautrice Cristina Donà e il giornalista e storico della canzone Enrico de Angelis. La direzione artistica è stata invece affidata da quest’anno a Ferruccio Spinetti, succeduto al grande chitarrista e compositore Fausto Mesolella, cui il concorso ha scelto di dedicare il premio della critica.

Per Chiara è arrivato un riconoscimento importante: con la sua canzone “Lacrimometro” si è aggiudicata il “premio Suoni dall’Italia” con la proposta di un contratto discografico con l’etichetta della cantautrice Mariella Nava.

Nella sua rubrica Canto e Dico Cose all’interno della trasmissione di Radio Icaro e Icaro Tv Tempo Reale, Chiara ha raccontato le sue emozioni.

Canto e Dico Cose. A Tempo Reale Chiara Raggi racconta il "suo" premio D'Aponte

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna