L’Arena-RBR, la vigilia di coach Massimo Bernardi

bernardi

in foto: Massimo Bernardi

Manca solo un giorno all’esordio ufficiale di RBR nel campionato di Serie C Gold, girone emiliano-romagnolo. Rimini sarà ospitata sabato sera alle ore 21:00 dalla Polisportiva “L’Arena” Montecchio, compagine già affrontata al Flaminio durante il periodo pre-stagionale.

Uno dei principali simboli della “Rinascita” è sicuramente Massimo Bernardi, alla sua quarta esperienza in carriera sulla panchina riminese, che ha suonato la carica in vista della partenza del super progetto RBR.

Coach, in prossimità dall’esordio quanto è carica e motivata la squadra?
“Abbiamo lavorato molto bene durante la preparazione, è chiaro che a questo punto della stagione le squadre di solito non sono al top della condizione fisica e del gioco. Tuttavia abbiamo fatto delle buonissime amichevoli, la squadra è in netto miglioramento e abbiamo intrapreso la strada giusta. Siamo carichi per questo inizio di campionato, ma sappiamo bene che sarà durissima perché tutte le nostre avversarie cercheranno di fare la partita della vita. Un esempio è stato domenica dove nonostante la bella vittoria all’interno di una splendida giornata siamo andati sotto nel primo quarto 21-16, questo vuol dire che se non giochiamo con intensità su ogni pallone sbucciandoci le ginocchia non sarà per nulla semplice.”

Il primo avversario sarà “L’Arena” Montecchio, già affrontato e battuto in amichevole. È riuscito a cogliere i loro punti di forza?
“Innanzitutto dovremo essere bravi a non sottovalutare i nostri avversari, anche se i ragazzi sono ben coscienti di ciò che bisogna fare e io glielo ricordo tutti i giorni. Per quanto riguarda loro, in amichevole erano privi di due giocatori importanti come il playmaker Seclì e il lungo Gruosso. Sono un gruppo affiatato che si conosce da tanti anni e quest’anno si sono aggiunti l’ex serie A Bertolini e Astolfi, due guardie tiratrici con talento a cui dovremo stare attenti. Da segnalare anche i tre lunghi che hanno buoni movimenti fronte e spalle a canestro. Sarà difficile in trasferta, tutto dipenderà dal nostro approccio. Ci vorrà una difesa aggressiva e un attacco fatto di contropiede.”

È possibile stabilire degli obiettivi per questa squadra, considerata la sua recente “nascita”?
“Tutti parlano di obiettivi, ma noi dobbiamo solamente dare il massimo tutti i giorni lavorando con il sorriso e la gioia di lavorare tutti insieme. Bisogna iniziare a costruire una mentalità e un sistema di gioco che duri negli anni, giocheremo tutte le partite al 150% per portare a casa i 2 punti.”

La partita sarà trasmessa in esclusiva su Icaro TV (canale 91) lunedì alle 23:20.

La Società comunica che sarà possibile seguire “play by play” la partita a questo link: http://fip-web.azurewebsites.net/CompetitionMatches.aspx?ID=216&rg=EM. Costanti aggiornamenti anche sulla pagina Facebook ufficiale Rinascita Basket Rimini.

Area Comunicazione RBR

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454