Imolese, con la Giana per ripetersi dopo il bel debutto in campionato

CalcioRegione Sport

22 settembre 2018, 14:48

giana

in foto: La panchina dell'Imolese

0-0 di qua, 0-0 di là. Stesso risultato all’esordio per Imolese e Giana Erminio, al cospetto di due squadre che sicuramente lotteranno per un posto nei play-off come Albinoleffe e Vicenza Virtus. Un buon inizio per entrambe, con la formazione milanese che in particolare può essere contenta di aver strappato un punto su un campo difficile come il Romeo Menti.

La Giana, fondata 10 anni prima dell’Imolese, nel 1909, è alla quinta partecipazione consecutiva alla serie C (miglior stagione la 2016/2017, chiusa al quinto posto), la prima senza Cesare Albè in panchina. Il «Ferguson della Martesana» ha lasciato dopo 23 stagioni consecutive alla guida dei milanesi (di cui è diventato vice-presidente): al suo posto Raul Bertarelli, 39 anni, ex secondo di Albè, con un passato alla Tritium proprio come mister Alessio Dionisi. Per la Giana si tratta di una sorta di anno zero: oltre ad Albè, i biancoazzurri hanno salutato gente come Salvatore Bruno (48 gol in 101 presenze), Alex Pinardi (122 presenze in serie A) e il mediano Matteo Marotta, vero e proprio uomo spogliatoio dopo 9 anni di militanza. In entrata, invece, Palma, Marzeglia, Lunetta, Dalla Bona, più qualche giovane di belle speranze e l’ex rossoblu Daniele Rocco, subito titolare a Vicenza nel 3-4-1-2 di mister Bertarelli.

Mister Dionisi, dal canto suo, vorrà dare continuità di gioco e risultati, per far seguito alla bella prova fornita contro l’Albinoleffe. Tutti disponibili in casa Imolese: notizia positiva, anche se porterà a qualche scelta dolorosa del tecnico toscano.

Il direttore di gara designato per la sfida dello Stadio comunale Città di Gorgonzola sarà il signor Francesco Carrione di Castellammare di Stabia, con assistenti Lencioni e Colasanti. Fischio d’inizio domenica 23 settembre alle ore 14.30.

Alessio Dionisi, allenatore: «Abbiamo iniziato il campionato in maniera positiva, ora arriva la seconda giornata su un campo difficile e cercheremo di dare il massimo per fare punti. Dobbiamo essere noi stessi, cosa che ci è riuscita per larghi tratti contro l’Albinoleffe, rispettando sempre l’avversario che, in questa categoria, spesso partirà con i favori del pronostico. La Giana giocherà in casa contro una squadra neo-promossa, andrà sicuramente a caccia dei 3 punti, ma noi non partiamo battuti. Ripetere la prestazione fatta con l’Albinoleffe sarebbe molto positivo, ma a livello di prestazione siamo consapevoli di non essere ancora al top e il nostro obiettivo rimane quello di avvicinarci il più possibile al massimo delle nostre potenzialità, appunto. Sono contento di avere tutti i ragazzi a disposizione, ora sta a me fare delle scelte: siamo in 27, purtroppo qualcuno non sarà convocato per la trasferta di Gorgonzola, ma questo fa parte del gioco».

Andrea Casadio
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454