mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: La presentazione della finale di Coppa Titano 2018
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
lun 23 apr 2018 14:50 ~ ultimo agg. 14:51
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Si è tenuta quest’oggi alla “Casa del Calcio” di Montecchio (RSM) la conferenza stampa di presentazione della 60a finale di Coppa Titano che vedrà come protagoniste Tre Penne e La Fiorita, che si affronteranno per la sesta volta consecutiva nell’atto conclusivo di una manifestazione.

A rappresentare la formazione biancazzurra, il tecnico Luigi Bizzotto e il capitano Alex Gasperoni. Per La Fiorita l’allenatore Gianluca Procopio e il direttore sportivo Gian Luca Bollini.

“Tre Penne e Fiorita sono le due squadre che negli ultimi anni hanno espresso il miglior calcio – esordisce così ‘Gigi’ Bizzotto -. Credo che l’accesso alla finale rappresenti per le due formazioni un riconoscimento generale perché sono due società molto organizzate e che da tempo operano bene. Non so se sia nato un monopolio tra queste due compagini nel territorio sammarinese, ci sono anche altre squadre ben attrezzate. Noi siamo stati bravi ad arrivare in finale, conosco bene i miei avversari e so che dispongono di una rosa di giocatori esperti ma anche i miei ragazzi sono pronti per questo tipo di partite. Le finali sono partita a sé, tutte emozionanti e tutte diverse. Credo che quella di mercoledì sarà una partita equilibrata dove potrebbero essere decisivi gli episodi.”

Sulle condizioni di Calzolari, che nella semifinale di sabato scorso contro la Folgore ha subito una distorsione alla caviglia, commenta: “Oggi verranno effettuate ulteriori verifiche, poi vedremo se riuscirà a recuperare o meno. In dubbio anche Gasperoni; non forzerò la presenza di nessuno perché prima di tutto viene la salute dei miei ragazzi, oltre a loro due saranno tutti disponibili.”

Il capitano Alex Gasperoni afferma: “Sarà una partita totalmente diversa rispetto a quella di settembre in Supercoppa, in quella gara non avevamo sbagliato nulla e loro avevano qualche giocatore fuori per infortunio. Non so se riuscirò a recuperare in tempo per mercoledì, ma di sicuro ce la metterò tutta pur di essere con i miei compagni.”

L’appuntamento per l’atto conclusivo è fissato per mercoledì 25 aprile alle ore 20.45 al San Marino Stadium con ingresso gratuito.

Matteo Pascucci
Addetto stampa Tre Penne

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna