mercoledì 12 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 12 mar 2018 13:20 ~ ultimo agg. 19:31
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 562
Print Friendly, PDF & Email

E’ dipendente di una società che collabora con una ditta di corrieri espresso, il 25enne riminese denunciato per furto aggravato dai carabinieri della Compagnia di Rimini. Il giovane, in più occasioni, non aveva consegnato delle merce che gli era stata affidata e si era giustificato dicendo di averla smarrita. Un comportamento che aveva insospettito i responsabili della ditta, che da tempo lo controllavano.

Sabato l’ennesimo movimento strano: dei colleghi hanno notato il giovane che, dopo aver aperto un pacco e riposto il contenuto all’interno della cabina del proprio furgone, si disfaceva dell’involucro gettandolo in un cassonetto. Insospettiti, hanno avvisato i Carabinieri che hanno fermato il giovane a Santarcangelo, al termine del proprio giro di consegne, scoprendo che aveva nascosto nel bagagliaio della propria auto capi di abbigliamento di una nota griffe, per un valore di circa 800 euro, sottratti prima di essere consegnati.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO