13 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Alessandro Franco nuovo direttore Geriatria. Ogni anno 1400 ricoveri

in foto: Alessandro Franco e Romeo Giannei

Alessandro Franco nuovo direttore Geriatria. Ogni anno 1400 ricoveri

    Nato 54 anni fa a Roma, laureato in Medicina e Chirurgia all’Università La Sapienza e specializzato in Gerontologia e Geriatria a Modena. E’ il profilo di Alessandro Franco, nuovo direttore dell’unità operativa di Geriatria di Rimini dopo il pensionamento di Silvio Costantini. Franco si trova a capo di un reparto medio-grande da 40 posti letto e oltre 1400 ricoveri all’anno (età media 84/85 anni). La squadra vede all’opera invece 8 medici, 25 infermieri, 14 operatori socio sanitari e una coordinatrice. “Mi sono trovato molto bene in questo primo mese e mezzo – racconta Franco – ho accanto professionisti molto validi e non solo dal punto di vista medico. C’è molta voglia di collaborare e confrontarsi. L’obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita delle persone anziane e farle tornare nel loro ambiente, possibilmente a domicilio, nelle migliori condizioni possibili.

    Per farlo ha precisato il nuovo primario è necessaria la collaborazione con il territorio, vale a dire medici di base, case di cura o di riposo, famiglie. Anche perché spesso nel paziente anziano l’acutizzarsi di una malattia porta con se anche altre patologie spesso latenti. “Oltre a curarli – spiega Franco – è importante seguire il loro iter assistenziale anche dopo la dimissione dall’ospedale, sia esso caratterizzato da un collocamento, o rientro, in struttura di residenza, o in lungodegenza, o presso il loro domicilio, magari con assistenza domiciliare. Molto importante in questo approccio è anche il ruolo dei medici di medicina generale. E un’attenzione dovrà essere sempre più dedicata anche ai famigliari e ai caregiver.”

    Le patologie che si riscontrano più di frequente e portano al ricovero (che mediamente dura circa 11 giorni), spiega Franco, sono scompensi cardiaci, polmonite, sepsi (come complicanza di malattie infettive), diabete, broncopatie croniche e ictus. Poi c’è il capitolo delle demenze, vera e propria patologia emergente. “I casi sono ancora troppo nascosti – spiega il primario – molti non arrivano da noi o lo fanno tardi. Non vengono riconosciute o addirittura vengono misconosciute. C’e ancora molto da fare”.


    La biografia di Alessandro Franco a cura dell’ufficio stampa dell’Ausl Romagna

    Cinquantaquattro anni, nato a Roma e residente a Bologna da 26 anni, il dottor Franco è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel 1989, il professionista ha conseguito la specializzazione in Gerontologia e Geriatria nel 1995, presso l’università degli studi di Modena. E’ stato ufficiale medico di complemento presso il battaglione Alpini Edolo di Merano; ha svolto la professione di Dirigente Medico presso la U.O. di Geriatria dell’Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia dal 1996 al 2002 svolgendo in particolare attività specialistica ambulatoriale di prevenzione e trattamento dell’osteoporosi e di valutazione multidimensionale geriatrica. Dal 2002, fino alla sua nomina a Rimini, ha successivamente svolto attività di Dirigente Medico di Medicina Interna presso la Asl RM5, ospedale “Parodi Delfino” di Colleferro, ricoprendo, in particolare, le responsabilità di dirigente vicario della struttura complessa di Medicina Interna e dell’ambulatorio per la prevenzione ed il trattamento delle malattie tromboemboliche.

    Il dottor Franco ha svolto attività didattica universitaria presso la Scuola Infermieri Professionali di Modena. E’ stato autore e coautore di numerose pubblicazioni scientifiche, poster e relazioni presentate in importanti congressi, aggiudicandosi anche numerosi riconoscimenti nazionali. Ha partecipato alla realizzazione di studi nazionali multicentrici nel campo dell’ictus, della fibrillazione atriale, del diabete e delle malattie infettive.

    Nel triennio 2011-2013 ha conseguito il Master di II Livello in “Clinical Governance” in Medicina Interna”. Scuola di Economia e Management. Università LIUC – FADOI. E’ da oltre 20 anni socio della Società di Geriatria e Gerontologia Ospedale-Territorio (SIGOT) e della Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti (FADOI). Nell’ambito di quest’ultima riveste dal 2014 ad oggi l’incarico di consigliere regionale.

    Andrea Polazzi

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454