martedì 22 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 17 apr 2017 13:23 ~ ultimo agg. 18 apr 13:12
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Con un notevole impegno da parte delle forze di polizia, in particolare della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, in questi giorni di festività Pasquali sono stati garantiti i servizi di controllo e vigilanza dei luoghi di culto dove si sono svolte le celebrazioni religiose, del centro storico e delle zone frequentate dai numerosissimi turisti presenti su questa Riviera in occasione delle festività. Nello specifico, la Polizia durante i controlli ha arrestato due persone e ne ha denunciate cinque in stato di libertà.

In particolare uno degli arrestati, un cittadino tunisino di 35 anni, è stato sorpreso dal legittimo proprietario mentre rovistava all’interno di una autovettura in zona San Giuliano, e bloccato grazie anche all’aiuto di un equipaggio di volante presente in quella zona proprio a seguito di alcune segnalazioni di furto avvenute negli scorsi giorni. Sarà giudicato con rito direttissimo nella mattinata di martedì. Essendo irregolare, al termine delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria, sarà valutato l’eventuale rimpatrio nel proprio Paese.
Inoltre, nel corso dei servizi sono state controllate 835 persone, 345 veicoli ed elevate 179 contravvenzioni al Codice della Strada.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna