sabato 23 febbraio 2019
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
lun 19 set 2016 19:07 ~ ultimo agg. 19:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un fenomeno in crescita che sta toccando sempre di più anche l’Italia. Si stima che nel mondo il 10% dei farmaci venduti sia contraffatto. Il canale privilegiato è la rete internet, dove si trova un po’ di tutto: dalle pillole per la disfunzione erettile, a quelle per combattere problemi di peso, ma anche antibiotici, farmaci per la pressione e antitumorali, che sono una delle voci più consistenti del business illegale. I rischi per la salute sono altissimi, come è emerso dalla giornata di studio “Contraffare la salute” organizzata al campus riminese dell’Università. A promuoverla oggi al campus riminese dell’Università la Società italiana di Farmacologia e la Società italiana di Tossicologia.

Altre notizie
nominato il nuovo segretario

Cambio al vertice del Sap provinciale

di Redazione
Notizie correlate
di Serena Saporito
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna