Indietro
menu
Attualità Provincia

Sciopero metalmeccanici. Centinaia di lavoratori in corteo sulla Marecchiese

In foto: metalmeccanici in corteo sulla Marecchiese (foto dalla pagina facebook di Graziano Urbinati)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 22 lug 2016 18:08 ~ ultimo agg. 23 lug 14:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati in centinaia questa mattina i lavoratori metalmeccanici riminesi che hanno aderito allo sciopero di 4 ore indetto per protestare contro il mancato rinnovo del contratto nazionale.
Due i cortei che si sono riversati sulla Marecchiese a Villa Verucchio tra gli stabilimenti SCM Industrial e quelli SCM Premium Component e Robopac, con destinazione Piazza Primo Maggio dove si è tenuto il comizio con l’intervento dei delegati di fabbrica e dei segretari di Fim, Fiom e Uilm. I sindacati, a 7 mesi dall’inizio della trattativa, continuano a lamentare l’impostazione eccessivamente rigida da parte di Federmeccanica e Assistal che, a dire delle parti sociali, punterebbero a “cancellare di fatto il Contratto Nazionale, togliendogli il ruolo di strumento di tutela dei salari e dei diritti dei lavoratori” e puntando sul contratto aziendale. Impostazione contestata dai sindacati. La mobilitazione del settore continuerà con il blocco degli straordinari e altri scioperi e manifestazioni.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Un dibattito surreale

A che ora nasce Gesù?

di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO