Indietro
menu
Contenuto sponsorizzato Rimini

Web Marketing Festival, una campagna a favore della Fibrosi cistica


Contenuto Sponsorizzato
In foto: Partecipando al Web Marketing Festival è possibile anche fare beneficenza
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 1 lug 2016 10:32 ~ ultimo agg. 2 lug 12:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il prossimo fine settimana, venerdì 8 e sabato 9 luglio, al Palacongressi di Rimini si tiene il Web Marketing Festival, un evento formativo che si intreccia con musica, cultura, arte, innovazione e imprenditoria. E come ogni anno, anche questa edizione non trascura l’aspetto della beneficenza, attraverso l’attivazione di una campagna di fundraising a favore della Fondazione Fibrosi Cistica.

Se la forza della comunicazione digitale è quella di riuscire a movimentare un gran numero di persone, e convogliare l’attenzione generale su un tema, anche il Web Marketing Festival intende dare il suo contributo alla collettività. Il tema della fibrosi cistica è da tempo oggetto di attenzione da parte del WMF, che in questa edizione ha attivato la campagna “A pieno respiro”, articolata in una serie di iniziative, prima e durante il Festival, cui se ne aggiungono altre che proseguiranno anche dopo la due giorni.

La campagna comprende anche un Contest Fotografico, che si incrocia con la musica. I partecipanti al contest dovranno rappresentare con una fotografia quello che per loro rappresenta il contenuto della canzone “A pieno respiro”, simbolo della campagna, scritta dall’artista Domenico Peronace appositamente per la causa.

“L’importo che riusciremo a raccogliere – spiega Cosmano Lombardo, organizzatore del Web Marketing Festival – sarà interamente devoluto alla Fondazione Fibrosi Cistica. Speriamo di riuscire, insieme, a contribuire alla soluzione di questa malattia tanto sconosciuta e altrettanto diffusa. Speriamo di riuscire, insieme a voi, a realizzare il nostro sogno che è in realtà il sogno di molte persone”.

Notizie correlate