mercoledì 16 ottobre 2019
menu
In foto: Uno striscione di protesta a Santa Giustina
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 18 feb 2016 12:32 ~ ultimo agg. 12:33
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 20 febbraio torna la passeggiata a Santa Giustina, l’oramai consueta forma di protesta, ma anche un momento aggregativo.

passeggiata a Santa Giustina“Tre anni fa abbiamo lanciato l’allarme sull’inquinamento dell’aria a Santa Giustina – si legge nella nota di presentazione dell’iniziativa –. Dopo la prima rilevazione sulla qualità dell’aria tutto è stato interrotto: sicuramente il modo migliore per evitare il problema. A dispetto delle assicurazioni a suo tempo ricevute dagli amministratori. Oggi si registra un aggravamento generalizzato e a Santa Giustina il traffico che attraversa il paese non è sicuramente diminuito. Quando ci riferiamo ai problemi del traffico di Santa Giustina parliamo anche di questo ed anche per questo continuiamo a protestare.

Riprendendo un vecchio volantino del Comitato: “Dicono che siamo matti a ribellarci. Sicuramente hanno ragione. È meglio non protestare, far finta di niente. Bisogna pensare alla famiglia, ai figli, al futuro…. Già, è vero, siamo noi i matti”.

Giuseppe Fabbri
portavoce del Comitato di Santa Giustina

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna