15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Accoltellò e tentò di bruciare l’ex compagna: condannato a sei anni

CronacaRimini

19 giugno 2014, 07:25

Per Giuseppe Ciracì il pm aveva chiesto 10 anni in abbreviato per tentato omicidio. Era stato fermato dalla polizia che lo aveva sorpreso in casa con le mani sporche di sangue. La compagna, che aveva deciso finire la relazione, era a terra, in semi-incoscienza con una guaina stretta al collo, un taglio al volto e un’ustione alle gambe.
A chiamare le forze dell’ordine era stata una vicina allarmata per le urla che provenivano dall’appartamento, dove Ciraci pronunciava minacce di morte.

(nella foto, l’arresto)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454