sabato 17 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 2 ago 2012 13:52 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“La nostra testimonianza – ha detto il Sindaco prendendo la parola dopo il direttore dell’OMC Silvio Damagini – non è una testimonianza dovuta, ma una testimonianza voluta. Dopo oltre trent’anni sappiamo il nome degli esecutori, sappiamo del ruolo di settori deviati dello Stato, ma non conosciamo i mandanti. Oggi, come i familiari dell’associazione vittime della strage del due agosto, come il fratello di Flavia Casadei, la giovanissima riminese scomparsa nell’attentato, ci chiediamo perché. “Ci hanno propinato una verità – ha scritto Claudio che allora aveva solo 11 anni – ma sono andati fino in fondo? E chi sono i mandanti? Vorremmo soltanto un po’ più di luce, perché di ombre credo ce ne siano ancora tante”.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna