Il 23 settembre a Coriano andrà in scena la IV edizione della Karatella Race

Coriano SportMotori

25 agosto 2012, 20:40

Il 23 settembre a Coriano andrà in scena la IV edizione della Karatella Race

Il 23 settembre campioni di motociclismo, appassionati di velocità, sport estremi e del puro divertimento si daranno appuntamento a Coriano per la IV edizione della Karatella Race: la corsa più pazza della provincia di Rimini su bolidi rigorosamente artigianali e privi di motore!

L’evento avrà dunque un bassissimo impatto ambientale, infatti, come vuole il regolamento tutto è ammesso tranne fonti di energia per spingere la Karatella su cui il pilota o l’equipaggio dovrà sfrecciare per oltre 800 metri sul percorso tortuoso con una pendenza del 5% messo a punto dagli organizzatori -si legge in una nota-.

La Karatella Race nasce nel 2009 da un 5 amici corianesi che nel 2008, parteciparono alla Red Bull Soap Box Race: una gara in cui velocità, creatività follia si fondono in un mix divertente ed entusiasmante. L’intenzione degli amici, spinti anche dal parroco tutto gas del paese, era quella di riproporla anche a Coriano per far sì che grandi e piccoli potessero trascorrere una giornata di puro divertimento assieme. Il successo della prima edizione La prima edizione si svolse nel ottobre del 2009 e, seppur ancora poco organizzata, fu subito un incoraggiò gli organizzatori a proseguire anche negli anni a seguire. Da allora il ricavato della gara è destinato in beneficenza in favore di luoghi o spazi dedicati ai ragazzi corianesi: dopo il campetto sportivo adiacente alla chiesa e la donazione alla associazione sportiva Muovitin Sport di Rimini. Quest’anno si intende restaurare il Centro Giovani di Via Piane.

Per partecipare basta realizzare una Kartella monoposto o biposto di qualsiasi materiale lasciando aperto il campo alla fantasia per abbellirla e personalizzarla; l’importante sarà fissare bene gli elementi decorativi al mezzo. Tra le regole fondamentali ci sono quelle legate alla sicurezza: casco ben allacciato, freni di qualsiasi genere, impianto acustico per segnalare il passaggio del mezzo agli spettatori (campanelli, trombette) e ovviamente quelle legate alle caratteristiche tecniche dei mezzi che prevedono una larghezza massima di 1,50 metri per una lunghezza di 2 metri e un peso massimo senza pilota di 100 chilogrammi. Assolutamente vietato l’utilizzo di qualsiasi fonte di energia come motori, accumulatori, fionde o molle. Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 16 settembre.

I partecipanti dovranno personalizzare la propria Karatella dandole un aspetto originale e divertente. Al termine delle gare una giuria specializzata assegnerà il Premio per l’originalità alle Karatelle più creative.

L’attenzione da parte dei piloti e dei media sull’evento è già altissima, lo scorso anno furono 5.000 gli spettatori e ben 88 le karatelle che si presentarono sulla linea di partenza, tra cui quella del campione di Coriano, Marco Simocelli padrino dell’evento e quella del pilota sammarinese, Alex De Angelis. Anche in questa edizione sono previste numerose sorprese e tanti ospiti d’eccezione.

Quest’anno il Karatella Race diventa ancora più ospitale grazie alla collaborazione con il consorzio CostaHotels, che durante l’intero week end proporrà pacchetti turistici convenzionati con hotel e ristoranti per permetterà coloro che provengono da fuori provincia di godersi oltre alle gare anche l’accoglienza, la cultura e l’enogastronomia locale. Il Karatella Race assieme a CostaHotels sarà volano non solo per lo sport e la solidarietà, ma anche per la valorizzazione dell’entroterra riminese.

(nella foto, gli organizzatori della Karatella race)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454