martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 24 lug 2012 15:25 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Emma Rauter, una delle tuffatrici di punta della PolCom Riccione, si è aggiudicata la medaglia di bronzo dal trampolino da un metro nella finale dell’importante Trofeo Atleti Azzurri d’Italia, aperto alle categorie giovanili, tenutosi dal 20 al 22 luglio nelle piscine dello Stadio del Nuoto di Roma -si legge in una nota ufficiale-.

La PolCom era in gara con la Rauter in tutte e tre le discipline e con Diletta Mosconi da un metro e dalla piattaforma. Ambedue nella categoria Esordienti C1 (tuffatrici nate nel ’99 e nel 2000).

La gara dal trampolino da un metro ha visto Emma Rauter migliorare il proprio record personale accogliendo 195,30 punti, superata solo da Anna Laura Granelli della Bergamo Nuoto (231,10) e da Lucia Bertocchi della Canottieri Milano con 214,20. Un bel passo in avanti rispetto ai 174,25 punti degli Italiani di Categoria, dove si era piazzata nona. E una conferma per l’atleta della Tuffi Riccione nell’elite italiana fra le tuffatrici della sua età. Diletta Mosconi, meno avvezza a gare di questa portata, ha fatto una gara regolare, piazzandosi al 13° posto con 154,30 punti.
Nella gara dal trampolino dai tre metri, Emma deve mangiarsi le mani: non parte bene e “sporca” i primi due tuffi, poi recupera nel finale e agguanta un prezioso 5° posto con 188,90 punti, confermando il piazzamento ottenuto agli Italiani.
Anche nella gara dalla piattaforma la Rauter sbaglia un paio di tuffi e finisce ottava (155,20), pur avendo ben eseguito il doppio e mezzo. 16esimo posto per Diletta Mosconi con 12,20 punti, alla sua prima gara di livello dalla piattaforma.

(nella foto, Emma Rauter)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna