Triathlon. Luisa Iogna Prat bronzo nella prova Youth B femminile

Altri SportRimini Sport

17 luglio 2012, 17:10

Triathlon. Luisa Iogna Prat bronzo nella prova Youth B femminile

Ancora in evidenza i giovani e gli assoluti del Triathlon Duathlon Rimini ai Campionati Italiani di Triathlon svoltisi lo scorso fine settimana sui laghi di Revine.
Nella giornata di sabato sono stati assegnati i titoli delle categorie giovanili e quelli assoluti, mentre domenica le maglie di categoria.
Ad aprire le danze sono stati i ragazzi e le ragazze delle categorie Juniores sulla distanza Sprint (750mt nuoto – 20km ciclismo – 5km corsa): tra i maschi Michelangelo Parmigiani, al primo anno di categoria, ha colto un brillante quinto posto dopo una gara da assoluto protagonista fin dalle prime bracciate in acqua; tra le femmine stesso piazzamento per la Campionessa Italiana di Aquathlon Sara Papais – si legge in una nota del TD Rimini -.
Il podio era l’obiettivo di giornata di Luisa Iogna Prat, ma la concorrenza tra le Youth B era agguerritissima: dopo una prima buona prima frazione in acqua la giovane friulana è riuscita ad inserirsi nel gruppetto di testa e ad arrivare in T2 in compagnia di tutte le favorite. Le posizioni si sono quindi delineate nei conclusivi 2,5 km di corsa: vittoria ad Angelica Olmo del Pianeta Acqua davanti a Federica Parodi della Virtus Acqui e bronzo per la portacolori del TDRimini. In gara anche Martina Ugolini che, nonostante l’infortunio al polso sinistro accorsole in allenamento, ha saputo cogliere un positivo 12° posto, Elena Viani, Caterina Moroni e Laura Agostini finite nell’ordine al 20°, 21°, 22° posto.
E’ stata quindi la volta dei piu’ giovani, gli Youth A (14-15 anni) che si sono sfidati, sotto una pioggia torrenziale, sulla distanza canonica di 250 mt nuoto – 8 km ciclismo – 2 km corsa; tra le ragazze prova di attacco da parte di Sara Moretti, al primo anno di categoria, che si deve questa volta accontentare del quarto posto, dopo il bel bronzo dei Campionati Italiani di Duathlon. Brillante piazzamento anche per Cecilia D’Aniello, 12° al traguardo ed autrice di una delle migliori frazioni ciclistiche e di Martina Ioli.
Tra i maschi invece 27° piazza per Nicolo Paganelli, davanti a Matteo Ricci 31° al traguardo ed al fratello Mattia 44° su oltre 60 partenti.
Nella prova assoluta, svoltasi sulla distanza olimpica, impossibile non rimarcare l’argento conquistato dall’atleta delle Fiamme Oro, ma cresciuta tra le fila del TDRimini, Gaia Peron; ai piedi del podio le due promettenti Under 23 Elena Maria Petrini quarta e Giorgia Priarone sesta , convocate già in azzurro per l’ETU Cup di Ginevra di domenica prossima. Nella gara maschile undicesimo posto per Luca Facchinetti, portacolori dell’Esercito, ma proveniente dal vivaio del sodalizio riminese, incappato in un brutto errore in T1 che ha poi condizionato tutto il resto della prova. Venticinquesima piazza per Alberto Della Pasqua.

La giornata di domenica ha vinto l’assegnazione dei titoli a squadra: era lecito aspettarsi una prova da medaglia della ragazze Youth e le giovani riminesi non hanno tradito le aspettative… Luisa Iogna Prat, Martina Ugolini e Sara Moretti nell’ordine hanno conquistato il terzo gradino del podio dietro alla Minerva Roma ed al Pianeta Acqua. Grande la soddisfazione delle ragazze riminesi per il risultato ottenuto: “per fortuna che c’è la squadra che ti aiuta a conquistare quello che da solo ancora non riusciresti a vincere“ queste le belle parole della seconda Frazionista Martina Ugolini.Non da meno la “seconda” squadra composta da Caterina Moroni, Elena Viani e Laura Agostini seste al traguardo.
La squadra maschile composta da tre Youth A (Nicolò e Mattia Paganelli e Matteo Ricci) è riuscita a cogliere un brillante ventesimo posto con una prova tutta in rimonta.
Terminata la kermesse giovanile è stata la volta dei titoli di categoria assegnati sulla distanza olimpica: ben due ori per gli atleti riminesi con la vittoria conquistata tra gli M4 da Onorio Pompizzi, già Campione Italiano di Duathlon, e tra gli M6 da Alfredo Cavaliere ed un bronzo colto da Antonino Greco tra gli S4.

Prossimi appuntamenti agonistici: la ETU CUP di Ginevra del 22 Luglio prossimo per Peron, Priarone, Petrini e Facchinetti, e la Coppa Italia di Acqui Terme del 29 Luglio per i ragazzi delle categorie giovanili.

(nella foto, da sinistra: Sara Moretti, Luisa Iogna Prat e Martina Ugolini bronzo nella staffetta Youth)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454