giovedì 24 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
lun 2 lug 2012 17:37 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si tratta, spiegano gli esperti di Arpa, di un trasporto in quota di polveri sahariane che sono transitate dalla Spagna fino all’Italia e meno pericolose di quelle legate alle emissioni del traffico.
Il fenomeno dovrebbe esaurirsi nei prossimi due-tre giorni. Resta la beffa: se in tutti i capoluoghi in questi giorni c’è stato un diffuso innalzamento del PM10, solo Rimini ha superato la soglia di 50 microgrammi per metro cubo. 53 per la centralina di via Flaminia (47° sforamento nel 2012 rispetto a un limite di 35); 54 per quella del parco Marecchia (50° sforamento)

Per approfondimenti, www.arpa.emr.it/

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna