16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Lavoro sfruttato, il Consiglio opta per ordine condiviso. Confronti in casa PD

PoliticaRimini

6 luglio 2012, 17:47

Lavoro sfruttato, il Consiglio opta per ordine condiviso. Confronti in casa PD

Dopo tre ore di interventi, il dibattito sul lavoro stagionale sfruttato si è chiuso con il ritiro sia degli ordini del giorno proposti. Sia quello di Pazzaglia, di SEL Fare Comune, che chiedeva un fondo per i lavoratori dalla tassa di soggiorno , sia quello del centrosinistra, che proponeva tra l’altro una classificazione degli hotel più o meno virtuosi. L’impegno è di approvare in una prossima occasione un ordine del giorno condiviso. Il sindaco porterà comunque le indicazioni scaturite nella conferenza permanente in Prefettura. A seguire, l’approvazione di due ordini del giorno di Brunori (Italia dei Valori) sull’ambiente e sugli affitti in nero.
Ma a chi ha seguito la seduta fino alla fine non sarà sfuggita una scena, finita casualmente nelle telecamere (vedi foto), sullo sfondo di un intervento di Galvani.
Un fitto e vivace dialogo tra il sindaco Gnassi, seduto tra i banchi della maggioranza, e il capogruppo del PD Agosta, protagonisti del durissimo scontro di un mese fa. Tra loro anche Pironi, un altro dei consiglieri del PD fuoriusciti nella famosa commissione sul bilancio. Dalle immagini si intuisce un confronto appassionato, franco e rispettoso.
Si parlava di questioni di amministrazione cittadina, non legate alle delibere in discussione, spiega il giorno dopo Agosta senza sbottonarsi, ma lasciando comunque intuire che, a un mese di distanza, i rapporti sono molto meno tesi.
E infatti sul riavvicinamento delle parti c’è anche la prova televisiva.

(Newsrimini.it)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454