lunedì 18 febbraio 2019
di    
lettura: 1 minuto
dom 22 lug 2012 15:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

23 persone (riminesi ma anche provenienti dalle province di Pesaro Urbino, L’Aquila, Milano e Padova insieme ad un Serbo e ad un sammarinese) senza alcuna autorizzazione, avevano organizzato un rave party iniziato in tarda serata e ancora in corso questa mattina. Avevano allestito una vera e propria discoteca all’aperto, con musica psichedelica, luci stroboscopiche e molto alcool, con l’intento di trascorrere sul posto il resto week end.
Dopo una lunga contrattazione i militari sono riusciti a liberare l’area e bonificarla dai rifiuti intorno alle 11.30.
A carico dei partecipanti al rave è già scattata una denuncia all’Autorità giudiziaria di Rimini per invasione di terreni demaniali.

(nella foto l’intervento dei carabinieri)

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna