19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Raccolta materiali ferrosi: nasce la cooperativa creata da Rom e Sinti

Rimini

20 giugno 2012, 14:09

Raccolta materiali ferrosi: nasce la cooperativa creata da Rom e Sinti

I materiali ferrosi valgono denaro, ma per essere smaltiti occorre seguire protocolli precisi: le multe, altrimenti, possono superare e di parecchio il guadagnato. Per non parlare della piaga discariche abusive. Per questo, in tutt’Italia nascono cooperative per mettere assieme gli operatori della microraccolta porta a porta di materiali e assisterli nell’attività. Dal maggio scorso esiste anche in Provincia di Rimini una realtà di questo tipo: la Metalcoop.

18 le persone assunte, che facevano anche prima questo lavoro, ma illegalmente. Una sede a Rimini e una a Gambettola, dove c’è l’azienda cui i materiali vengono conferiti per poi essere smaltiti, e il sogno di poter un giorno avere un deposito proprio. La richiesta infatti non manca: una decina le tonnellate di materiale, specie il ferro, raccolte al giorno. “Anche i privati devono adattarsi alla nuova via delle regole” spiega Davide Ricci, responsabile del settore a livello nazionale per Confesercenti. “Non è sempre facile, a volte, quando forniamo loro i formulari da firmare, con l’inserimento dei propri dati, sono restii a farlo. Compresi esercenti o albergatori. Ma anche chi chiede di smaltire fuori dalle regole rischia multe salate”.

Un progetto in cui ha creduto, e su cui vigilerà la Provincia, ha sottolineato l’assessore provinciale alla Protezione Sociale Mario Galasso. Oltre a portare il lavoro nelle regole, la cooperativa fa integrazione: gli addetti sono per la maggior parte rom, sinti e albanesi residenti soprattutto in provincia di Rimini. Si sfidano i pregiudizi con un lavoro così delicato proprio in un momento in cui i furti di materiali, specie il rame, sono sotto i riflettori.

(NewsRimini.it)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454