venerdì 14 dicembre 2018
In foto: Si tratta della seconda Coppa Italia consecutiva per la formazione marchigiana, che dopo il successo dello scorso anno, oggi ha concesso il bis superando 2-0 la Sicilconad Rio Bum Bum Soverato (16-14; 15-13).
di    
lettura: 3 minuti
lun 11 lug 2011 08:49 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
3 min 13
Print Friendly, PDF & Email

La Tradeco Banca Marche Urbino ha conquistato il primo trofeo in palio nell’edizione 2011 del circuito di Sand Volley 4×4 organizzato da Lega Pallavolo Serie A Femminile in collaborazione con Master Group Sport, agenzia di marketing sportivo leader in Italia.

Due giorni di sport e spettacolo cui hanno assistito più di 2500 persone con Riccione che si è confermata piazza d’eccezione in grado di regalare molte emozioni e tanto entusiasmo. Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport ringraziano in modo particolare il Comune di Riccione per la disponibilità e l’accortezza dimostrata nei confronti dell’evento e dell’organizzatore -si legge in una nota ufficiale-.

A consegnare il trofeo alle vincitrici il Sindaco di Riccione Massimo Pironi. Protagonista dell’incontro Kenny Moreno Pino, premiata come MVP al termine della gara dall’Assessore al Turismo del Comune di Riccione Simone Gobbi, che ha trascinato alla vittoria la propria squadra mettendo in bacheca la quinta Coppa Italia personale nel Sand Volley 4×4. Settimo sigillo nella competizione invece per coach Moramarco che dimostra di avere un feeling particolare con questo trofeo. Medaglia d’argento, dunque, per la Sicilconad Rio Bum Bum Soverato che si è dimostrata anche oggi compagine di grande spessore, mentre a salire sul terzo gradino del podio è la Scavolini Pesaro che nella finale per il 3° – 4° posto ha sconfitto 2-0 la Biancoforno Santa Croce. Quinta piazza per il Cariparma SiGrade Parma che ha battuto 2-0 l’A&P Olivieri Verona ottenendo così la “rivincita” sulle venete che le avevano sconfitte nella finale 5° – 6° posto sette giorni fa a Cervia.

La tappa di Riccione, valida anche come seconda tappa di campionato, ha determinato dunque anche il ranking finale della fase di qualificazione del 18° Campionato che definisce il calendario della fase preliminare a Girone Unico del Master di Giardini Naxos e attribuisce alle prime tre classificate dei punti “bonus” di cui usufruiranno nel corso del Master stesso.

Sicilconad Rio Bum Bum Soverato, Tradeco Banca Marche Urbino e Scavolini Pesaro chiudono nelle prime tre posizioni la fase di qualificazione dopo le tappe di Cervia e Riccione guadagnando perciò rispettivamente 3, 2 e 1 punto “bonus” che andranno a sommarsi a quelli conquistati nelle gare del venerdì e del sabato del Master Finale di Giardini Naxos.

Per rivivere tutte le emozioni della tappa di Riccione basterà collegarsi martedì 12 luglio alle ore 20.00 su Rai Sport 1 che trasmetterà le finali 3° – 4° e 1° – 2° posto. Il prossimo appuntamento con il Lega Volley Summer Tour è invece fissato per il prossimo weekend (15-16-17 luglio), quando le sei formazioni partecipanti si contenderanno nel Master Finale di Giardini Naxos il 18° Campionato Sand Volley 4×4 Serie A Femminile.

I RISULTATI DELLA FINALI
Finale 1°/2° posto
Sicilconad Rio Bum Bum Soverato – Tradeco Banca Marche Urbino 0-2 (14-16; 13-15)
Finale 3°/4° posto
Biancoforno Santa Croce – Scavolini Pesaro 0-2 (8-15; 17-19)
Finale 5°/6° posto
Cariparma SiGrade Parma – A&P Olivieri Verona 2-0 (15-11; 15-11)

I RISULTATI DELLE SEMIFINALI
Sicilconad Rio Bum Bum Soverato – Biancoforno Santa Croce 2-0 (15-10; 15-9)
Tradeco Banca Marche Urbino – Scavolini Pesaro (15-13; 13-15; 15-13)

I RISULTATI DELLE GARE DI SABATO 10 LUGLIO
Girone A: Sicilconad Rio Bum Bum Soverato – A&P Olivieri Verona 2-0 (15-6; 15-1)
Girone B: Scavolini Pesaro – Cariparma SiGrade Parma 2-0 (18-16; 15-7)
Girone A: Biancoforno Santa Croce – A&P Olivieri Verona 2-0 (15-6; 15-10)
Girone B: Tradeco Banca Marche Urbino – Cariparma SiGrade Parma 2-0 (15-12; 15-11)
Girone A: Biancoforno Santa Croce – Sicilconad Rio Bum Bum Soverato 0-2 (6-15; 12-15)
Girone B: Tradeco Banca Marche Urbino – Scavolini Pesaro 2-1 (11-15; 15-10; 16-14)
1^ gir. A – 3^ gir. B: Sicilconad Rio Bum Bum Soverato – Cariparma SiGrade Parma 2-0 (15-3; 15-10)
1^ gir. B – 3^ gir. A: Tradeco Banca Marche Urbino – A&P Olivieri Verona 2-0 (15-5; 15-10)
2^ gir. A – 3^ gir. B: Biancoforno Santa Croce – Cariparma SiGrade Parma 2-0 (15-8; 16-14)
2^ gir. B – 3^ gir. A: Scavolini Pesaro – A&P Olivieri Verona 2-0 (15-10; 15-8)
1^ gir. B – 2^ gir. A: Tradeco Banca Marche Urbino – Biancoforno Santa Croce 2-0 (15-12; 15-7)
1^ gir. A – 2^ gir. B: Sicilconad Rio Bum Bum Soverato – Scavolini Pesaro 2-1 (13-15; 15-5; 15-9)

L’ALBO D’ORO
1999 Cosme Vicenza (Adams, Borrelli, Malinova, Menchova, Marzarotto)
2000 Goldnet Vicenza (Alves Gomes, Celani, Costa De Conceicao, Dirickx, Wiegers)
2001 Teco Minetti Vicenza (Borri, Donà, Marquez, Sesti, Zamponi)
2002 Cia Minetti Vicenza (Costa De Conceicao, Folle, Mari, Paccagnella, Rosso)
2003 Medinex Modena (Cicolari, Fagioli, Golinelli Piacentini, Wagner)
2004 Petrolcar Altamura (Costa De Conceicao, De Felice, Lo Re, Melis, Ronconi)
2005 Lines Tradeco Altamura (Costa De Conceicao, Mari, Pachale, Perroni, Pietrangeli)
2006 Lines Ecocapitanata Altamura (Bocca, Lo Re, Moreno Pino, Peluso, Pietrangeli)
2007 Blue Ecocapitanata Altamura (Costa De Conceicao, Moreno Pino, Peluso, Vecchi, Wagner)
2008 Lines Tradeco Altamura (Angeloni, Carocci, Costa De Conceicao, Mari, Moreno Pino)
2009 Sorbini Scavolini Beach Volley Pesaro (Lunghi, Mari, Moreno Pino, Saccomani, Wagner)
2010 Chateau D’Ax Tradeco Urbino (Carocci, Fanzini, Gorini, Ronconi, Sorokaite)
2011 TRADECO BANCA MARCHE URBINO (Krasteva, Moreno Pino, Sestini, Sorokaite, Tanturli)

CLASSIFICA GENERALE DELLA TAPPA DI RICCIONE
(valida anche come 2^ tappa di qualificazione al 18° Campionato)
1° POSTO: Tradeco Banca Marche Urbino (10 pt.)
2° POSTO: Sicilconad Rio Bum Bum Soverato (8 pt.)
3° POSTO: Scavolini Pesaro (6 pt.)
4° POSTO: Biancoforno Santa Croce (4 pt.)
5° POSTO: Cariparma SiGrade Parma (3 pt.)
6° POSTO: A&P Olivieri Verona (2 pt.)

RANKING FINALE FASE DI QUALIFICAZIONE DOPO LE TAPPE DI CERVIA E RICCIONE
1° Sicilconad Rio Bum Bum Soverato 18 punti
2° Tradeco Banca Marche Urbino 16 punti
3° Scavolini Pesaro 14 punti
4° Biancoforno Santa Croce 8 punti
5° Cariparma SiGrade Parma 5 punti (quoz. Set 0,016 0,0067)
6° A&P Olivieri Verona 5 punti (quoz. Set 0,016, quoz. Punt 0,0063)

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna