venerdì 14 dicembre 2018
In foto: Il pilota sammarinese era partito dalle 22esima posizione a causa di un guasto elettronico al cambio.
di    
lettura: 1 minuto
sab 25 giu 2011 18:08 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 9
Print Friendly, PDF & Email

Entusiasmante rimonta oggi per Alex nel Gp d’Olanda. Il quinto posto ottenuto sul circuito di Assen ripaga il sammarinese e il Team Jir che anche ieri hanno avuto la loro dose di sfortuna nelle qualifiche del settimo appuntamento mondiale – si legge in una nota del De Angelis Team -. Un guasto elettronico al cambio aveva infatti relegato il portabandiera del team di Gianluca Montiron in ventiduesima posizione in griglia. Il buon set up messo a punto per rendere performante la MotoBi sull’asfalto umido e battuto dalla pioggia, ha permesso ad Alex di trovare fin dalla partenza un buon feeling che gli ha poi consentito di attuare la sua rimonta. Dalla ventiduesima posizione ha tagliato il traguardo per quinto, portando così a casa punti importanti e dati interessanti sui quali lavorare in vista del Gp d’Italia che da venerdì vedrà i piloti impegnati sul tracciato del Mugello.

Alex De Angelis #15 (5°): “La gara di oggi mi ha reso particolarmente soddisfatto perchè la moto era a posto e il quinto tempo ha raddrizzato la sfortuna di ieri nelle qualifiche. Il feeling con la MotoBi era molto buono nonostante le ostiche e altalenanti condizioni dell’asfalto. In partenza ho guadagnato qualche posizione poi ho cercato di rimontare ed di avvicinarmi al gruppo guidato da Corsi. Purtroppo davanti avevano già preso troppo margine per poter puntare al podio, per cui ho evitato di prendere troppi rischi e ho cercato di mantenere la lucidità. Non mi sono comunque risparmiato in sorpassi e nonostante questo, le gomme hanno retto per tutta la gara, tanto che sul finire ho avuto la meglio nel confronto con Pasini. Sono felice per il risultato di oggi e spero che sia di buon auspicio per il Gp d’Italia della prossima settimana”.

(nella foto, Alex De Angelis)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna