sabato 19 gennaio 2019
In foto: Stagione finita anche per l'Under 15 Titana.
di    
lettura: 2 minuti
gio 7 apr 2011 11:18 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa il mese scorso con una vittoria e due sconfitte la stagione della Pallacanestro Titano Under 14: 98-58 il successo dei Crabs a Rimini, 69-12 il riscatto ad Acquaviva contro Forlimpopoli e 66-34 per il Cesenatico 2000 – si legge in una nota della società titana -.
“Sono molto contento della squadra – commenta coach Luca Liberti – è vero che sono arrivate due sconfitte abbastanza pesanti, ma giocavamo contro le prime in classifica e ci siamo riscattati in casa, il risultato parla chiaro, contro la quarta forza del girone. A Rimini abbiamo ‘dormito’ nel primo quarto, poi il resto della sfida è andato bene; a Cesenatico abbiamo dimezzato i punti di scarto subiti all’andata, loro sono molto alti ma la truppa si è espressa su ottimi livelli, anche se fisicamente lo squilibrio era netto. Negli ultimi mesi ho visto i ragazzi migliorare sempre di più, l’obiettivo era quello di ottenere quattro vittorie stagionali, ne sono arrivate cinque e una partita l’abbiamo persa di un punto, questo è un gruppo che mi ha dato soddisfazione”.
Il regolamento del Campionato Regionale Under 14 prevede che le prime quattro accedano alla seconda fase (Crabs, Cesenatico, Malatesta e Forlimpopoli) e per le altre non è prevista la Coppa Emilia Romagna come in altri tornei; il C’E’ Titano ha chiuso al settimo posto il girone I e, per il momento, la sua stagione è conclusa.

Anche l’Under 15 ha terminato la regular season a fine marzo, con un successo e una sconfitta: 79-52 in casa contro il Cesena B e 92-56 il finale a favore della capolista Cà Ossi Forlì.
“Buona stagione anche quella dell’Under 15 – afferma coach Liberti – conclusa con una vittoria tranquilla e uno stop preventivabile a Forlì. In totale quindici vittorie e cinque sconfitte, un terzo posto positivo; ora ci proveremo nella Coppa, non sarà facile ma vogliamo ben comportarci”.
La terza piazza nel girone F del Campionato Regionale, alle spalle di Cà Ossi e Cesenatico che accedono alla seconda fase, vale l’inserimento nel girone FF (dove ogni squadra giocherà quattro sfide con la logica dell’orologio) della Coppa Emilia Romagna in compagnia di E Cruseri San Pietr, Cesena B, AICS Forlì A e B, Riccione, Forlimpopoli, Crabs Rimini e Villanova Tigers. Accederà ai quarti la prima classifica, più le due squadre con miglior quoziente canestri.
Il C’E’ Titano, tra le squadre che riposeranno nella prima giornata, esordirà nella seconda sul campo dell’AICS Forlì B: si gioca domenica 10 alle ore 17; impegno successivo ad Acquaviva contro i Crabs venerdì 15 alle 19.30.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna