Volley C donne. L’Icaro TV sabato affronterà la capolista CSI CLAI Imola

Rimini Sport

25 marzo 2011, 10:57

in foto: Nel big match tra CSI CLAI Imola e Icaro TV SG Volley Rimini le due formazioni si giocano la testa della classifica

Domani, sabato 26 marzo, al Palasport Ruscello (Imola), andrà in scena il big match tra Icaro TV SG Volley Rimini e CSI CLAI Imola -si legge in una nota della società-

Le imolesi sono prime in classifica (50 punti), le riminesi seconde (49), a un solo punto di distanza.

Un osso duro, il CSI CLAI Imola, che nell’intero campionato disputato finora ha perso soltanto due partite. La prima, nel girone d’andata contro il Porto Fuori, e la seconda proprio con l’Icaro TV, che nell’ottava giornata di campionato riuscì a debellare le imolesi per 3-0, senza nemmeno soffrire troppo (23, 16 e 14 i parziali dei tre set). Fondamentale, per le ragazze di coach Buzzoni, bissare il risultato d’andata, per riconquistare la testa della classifica, ma anche perché insidiose sono le altre pretendenti alla promozione. Il Cervia Volley, infatti, che con 48 punti è a una sola lunghezza dalle ragazze targate Icaro TV, potrà godersi un turno agevolissimo contro il fanalino di coda Volley 2002 (1).

Quindi un match fondamentale per le riminesi. Un match come non ce ne sono molti, nell’arco di una stagione. Al di là dell’importanza per la classifica, la partita con il CSI CLAI porterà in quel di Imola una folla di appassionati e un clima di quelli davvero caldi. È un incontro sentito da tutti. Saranno set da vivere uno per volta, con tanti episodi che, se ben indirizzati, faranno la differenza per l’una o per l’altra squadra.

“Ma il campionato non si chiude certamente domani” ha commentato coach Paolo Buzzoni. “Ho parlato alle ragazze, dicendo loro che questa, pur essendo una partita senza dubbio importante, non compromette il campionato. Abbiamo ancora sei partite, che dobbiamo giocare tutte quante con la stessa intensità e motivazione. Se a Imola perdiamo, ma giochiamo bene, onore alle altre. Se vinciamo, non ci dobbiamo rilassare”. E le riminesi non si stanno rilassando, in vista del match. Anzi, questa settimana hanno potenziato gli allenamenti, facendone uno supplementare. “Certamente ci siamo preparati in maniera adeguata” prosegue Buzzoni “ma le ragazze si stanno allenando senza paura, in maniera tranquilla. La società non ci ha messo nessuna pressione e il clima è sereno”.

Tranne Elisa Niero, ormai fuori da qualche tempo per un brutto infortunio, saranno tutte abili e arruolate le ragazze dell’Icaro TV, che andranno a Imola con la consapevolezza di aver disputato, finora, un ottimo campionato e di aver dimostrato di essere all’altezza della promozione. Ma come ha detto coach Buzzoni, la battaglia è ancora lunga e nessuno ha ancora ha vinto la guerra.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454