Indietro
sabato 24 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Surf. Il riccionese Matteo Fabbri campione d’Italia nella specialità Long Board

In foto: Titolo conquistato ad Agrigento. Il 21 novembre Fabbri volerà in Marocco per una tappa del campionato europeo.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 10 nov 2010 09:45 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Matteo Fabbri, riccionese 21enne, è il nuovo campione italiano di surf (specialità Long Board, ovvero tavola lunga due metri e 70 centimetri, la più adatta alle onde italiane) – si legge in una nota della Polcom di Riccione -.
Il titolo è arrivato il 2 novembre sulle onde di fronte alla spiaggia di San Leone di Agrigento, ultima tappa del circuito nazionale. E premia un impegno che dura ormai da sette anni.

“Le prime gare vere le ho fatte a 14 anni – spiega lui – ma surfavo già da almeno quattro anni. “Colpa” di mio babbo, che è il bagnino della zona 95 ed ha sempre praticato il wind surf. E dei ragazzi che, quando ero piccolo, venivano da noi a surfare. Io sono partito col wind surf e poi sono passato al surf. Nel 2004 ho fatto le prime gare junior nazionali e l’anno dopo sono stato convocato in nazionale per i mondiali di categoria in California. Nel 2006, ancora mondiali junior
in Brasile e quinto posto agli Europei di categoria. Dal 2007 gareggio coi senior e quest’anno è arrivato il titolo italiano, il mio primo in assoluto. Il 21 novembre vado a gareggiare in Marocco. C’è una tappa del campionato europeo. Mi piacerebbe fare bene”.

Matteo non è un atleta della Polisportiva Comunale (il surf non è fra le discipline che fanno parte
della “famiglia”) ma la Polisportiva lo sente un po’ come suo. Perché Matteo si prepara alle gare
nelle strutture della PolCom. Lo si può trovare tutte le sere nella palestra Life Style Gym (quella al primo piano della piscina), seguito dai personal trainer della Polisportiva che hanno preparato per lui un programma “ad hoc” basato sulla ricerca dell’elasticità muscolare senza ingrossare la muscolatura. In estate, aggiunge anche il nuoto alla sua preparazione fisica.
“In effetti – afferma Matteo – qui trovo l’ambiente ideale per prepararmi al meglio”.

(nella foto, Matteo Fabbri nella palestra Life Style Gym)

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Giuseppe Colonna   
VIDEO
di Giuseppe Colonna   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO