Indietro
sabato 31 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

Basket. I Crabs hanno individuato il 'gettone': è il macedone Ugrinoski

In foto: E' un play con buona atleticità. Prodotto del "Cibona Zagabria", due mesi fa ha svolto il precampionato con i campioni d'Italia di Siena. Contro Venezia non ci sarà. Esordirà a Frosinone nell'anticipo televisivo di venerdì 19 con la Prima Veroli.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 12 nov 2010 11:10 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Basket Rimini Crabs ha deciso di correre ai ripari, dopo l’infortunio di Terrence Roderick e viste le condizioni non ottimali di German Scarone, ancora in dubbio per il big match di domenica con l’Umana Venezia. La società di viale Dante ha individuato in Aleksandar Ugrinoski, macedone di passaporto croato, il “gettone” giusto.
Play-guardia di 1.92, appena 22 anni, Ugrinoski è cresciuto nel vivaio del Cibona Zagabria. L’anno scorso si è diviso tra campionato bulgaro (5,2 punti in media) e Lega balcanica (6,7 punti con il Vardar). Dopo aver svolto il precampionato con i campioni d’Italia del Montepaschi Siena, nelle ultime settimane si è allenato con il Rabotnicki.
E’ un regista diligente, dotato di braccia lunghe e molto atletico.
Se tutto andrà per il verso giusto, sarà a Rimini martedì. Non sarà quindi a disposizione per il big match di domenica con Venezia. Dovrebbe invece esordire venerdì prossimo, nell’anticipo di Frosinone con la Prima Veroli.

(nella foto, Aleksandar Ugrinoski)

Notizie correlate
di Redazione