15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Denunciano in ritardo la nascita del figlio: rischiano il processo

CronacaRimini

30 luglio 2010, 08:00

in foto: Rischiano un processo e una pena da tre a dieci anni. Incredibile vicenda per i genitori riminesi di un bimbo nato tre anni fa.

La registrazione dell’evento, avvenuto all’ospedale di Forlì, era stata fatta solo un anno dopo la nascita dalla coppia. E proprio un pm forlivese ha preso in mano l’indagine e inviato alla coppia nei giorni scorsi l’avviso di garanzia sul procedimento in corso.

La denuncia della nascita deve essere fatta entro pochi giorni, da parte dei genitori o da una persona provvista di specifica procura davanti al direttore sanitario dell’ospedale.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454