lunedì 21 gennaio 2019
In foto: C'è anche il nome di un riminese tra le 13 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip di Palermo, nell'ambito dell'inchiesta Bogotà della Dda di Palermo su un traffico di cocaina tra il Sudamerica e la Sicilia.
di    
lettura: 1 minuto
lun 19 lug 2010 15:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si tratta di Federico Ronch di 67 anni.
L’organizzazione criminale, di cui Ronch faceva parte, attraverso società di import-export appositamente costituite era in grado di far giungere grossi quantitativi di cocaina dal Perù e dalla Colombia fino in Sicilia e al nord Italia. La droga veniva poi venduta in Sicilia e in Emilia Romagna da affiliati all’organizzazione. Durante l’indagine i carabinieri hanno sequestrato circa 20 chili di cocaina pura.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna