Calcio. A Marcianise il Rimini agguanta il pari all’89° (1-1)

Rimini Sport

7 marzo 2010, 18:06

in foto: Grazie ad una papera del portiere del Real, Fumagalli, che si lascia sorprendere da una punizione da oltre metà campo di Regonesi. I padroni di casa erano passati in vantaggio su rigore (più che dubbio) trasformato all'11' della ripresa da Tedesco.

IL TABELLINO
REAL MARCIANISE (4-3-3): Fumagalli, Ciano, Piscitelli, Romano (31′ st Tomi), Porpora (37′ st D’Apice), Murolo, Manco, D’Ambrosio, Tedesco, Poziello (27′ st Alfano), Della Ventura. A disp.: Mezzacapo, Di Napoli, Alvino, Galizia. All. Boccolini.

RIMINI (4-4-1-1): Pugliesi, Catacchini, Regonesi, Ischia (29′ st Morante), Rinaldi, Vitiello, Nolè (14′ st Kirilov), Marchi, Matteini (14′ st Longobardi), Frara, Tulli. A disp.: Tornaghi, Giacomini, Malaccari, Temperino. All. Melotti.

ARBITRO: Di Ciommo di Venosa.

RETI: 11′ st Tedesco (rig.), 44′ st Regonesi.

AMMONITI: Nolè, Porpora, Manco, Poziello, Della Ventura.

NOTE: partita condizionata da un fastidioso vento.

LA CRONACA
E’ la giornata delle prime volte per il Rimini versione export. Arriva a Marcianise il primo pareggio in trasferta dei biancorossi in questa stagione. Per la prima volta i ragazzi di Melotti riescono a rimontare un gol fuori casa. E tornano a casa con il primo punto esterno del 2010.
Era invece già successo di recente (a Portogruaro due settimane fa) che la gara dei romagnoli si mettesse in salita a causa del direttore di gara. Il rigore assegnato ai campani per un presunto fallo su Poziello e trasformato all’11’ della ripresa da Tedesco è parso a dir poco generoso.
Il Rimini ha rimediato grazie ad una papera di Fumagalli, che si è lasciato sorprendere da una punizione da oltre metà campo di Regonesi. Il portiere dei campani è stato ingannato dal vento e da un rimbalzo anomalo. Ma anche in questo caso il signor Di Ciommo ci ha messo del suo. La punizione era infatti di seconda (nata da un fuorigioco di Manco) e nessuno ha toccato la sfera prima che gonfiasse la rete.
Finisce 1-1. Il Rimini sale a quota 35 in classifica. Restano quattro i punti di distacco dei romagnoli dai play off.

La partita sarà trasmessa su Icaro TV domani alle 14,30 e al termine di “Calcio.Basket” (alle 22,45 su èTV e alle 23,30 su Icaro TV). Ospite in studio di “Calcio.Basket” (in diretta dalle 21 su Icaro TV e su èTV) il terzino sinistro del Rimini Pierre Giorgio Regonesi.

Nel dopogara l’allenatore del Real Marcianise, Luigi Boccolini, parla addirittura di furto.
“Questo è un furto – tuona il condottiero dei giallorossoverdi -! C’è un errore tecnico clamoroso, un abbaglio da parte di arbitro e assistente. La punizione da cui è arrivato il pari del Rimini è nata da un fuorigioco di Manco. Il calcio doveva essere indiretto e, visto che nessuno ha toccato il pallone, la rete sarebbe stata da annullare. Al di là dei meriti, non si possono concedere questi regali, non ho altre parole. Un ricorso? Sarebbe inutile”.

L’allenatore del Rimini, Mauro Melotti, si prende il punto: “è stata una partita non bella, ma per come è arrivato il risultato mi sembra esagerato parlare di furti, anche perché il rigore contro mi è sembrato piuttosto generoso e spero che anche alla mia squadra ne diano alcuni così da qui a fine campionato. Non voglio commentare l’operato dell’arbitro.
So solo che la mia squadra aveva bisogno, dopo dieci trasferte su 12 senza vittorie, di un’iniezione di fiducia. Non ci interessa come sia avvenuta, l’importante è aver portato a casa questo punto che ci consente di fare un viaggio di ritorno più sereno.
Spero che i miei ragazzi abbiano capito che in questa categoria bisogna lottare e che al di là del livello qualitativo c’è bisogno di grande spirito di sacrificio”.

I RISULTATI DELLA 26A GIORNATA DELLA PRIMA DIVISIONE DI LEGA PRO GIRONE B
Verona-Reggiana 1-2
Portogruaro-Andria 0-0
Ternana-Cavese 1-1
Ravenna-Pescara 1-1
Cosenza-Potenza 0-2
Real Marcianise-Rimini 1-1
Spal-Giulianova 2-0
Taranto-Foggia 0-0
Virtus Lanciano-Pescina 1-1

CLASSIFICA: Verona 46 punti; Reggiana e Portogruaro 41; Ternana e Pescara 39; Cosenza 38; Taranto 37; Ravenna 36; Rimini e Virtus Lanciano 35; Spal 34; Cavese 33; Andria 30; Giulianova 27; Pescina e R. Marcianise 26; Potenza e Foggia 25.

(nella foto Bove, Pierre Giorgio Regonesi, autore del gol dell’1-1)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454