domenica 20 gennaio 2019
In foto: Si tratta di un sistema per Tomografia Computerizzata Multislices a 16 strati (detta anche TC multistrato-Tcms) che può essere utilizzata per una vasta gamma di esami diagnostici che abbracciano vari campi:
di    
lettura: 1 minuto
lun 22 mar 2010 19:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

oncologico, internistico generale, neuroradiologico, vascolare, gastroenterologico, nefrologico, traumatologico, ortopedico. Dopo il mammografo digitale, la Banca di Credito Cooperativo di Gradara ha donato all’Azienda Usl di Rimini un nuovo apparecchio diagnostico da
collocare sempre all’Ospedale Cervesi di Cattolica. A Cattolica sono presenti, tra l’altro, le Unità Operative di Medicina Interna, di Chirurgia ortopedica della Spalla e del Gomito, il Servizio di Oncologia, oltre al Pronto Intervento e al servizio di Radiologia. L’apparecchio, del valore di 460.000 euro, contribuirà ad abbassare ulteriormente i tempi di attesa per gli esami diagnostici di questo tipo, anche se è da utilizzare per casi ben selezionati da parte dei medici.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna