giovedì 22 agosto 2019
menu
In foto: Le stime del governo sul deficit saranno riviste in nome di un approccio "realista".
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 26 giu 2009 07:27 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Silvio Berlusconi non dà numeri precisi ma fa capire che quest’anno il calo del Pil del 5% (+0,8 rispetto agli ultimi dati dell’Esecutivo) annunciato dal Governatore di Bankitalia Mario Draghi potrebbe essere presto
certificato anche dal governo con l’imminente Dpef. “Ne parleremo domani (oggi, ndr) nel Consiglio dei ministri”, assicura il premier. Realismo non vuol dire certo pessimismo, si
affretta però a sottolineare: “Forse la parte più negativa della crisi – dice infatti – è alle spalle”.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna