13 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

14 poliziotti per 20 giorni al G8. La protesta del SIULP di Rimini

Provincia

27 giugno 2009, 16:36

in foto: Anche il sindacato di Polizia SIULP di Rimini contesta l'invio in Abruzzo per circa 20 giorni di 14 agenti per rispondere alle esigenze del G8.

Il Questore di Rimini, per mantenere almeno due
volanti in turno sul territorio, spiega il sindacato, ha dovuto dirottare uomini
della Squadra mobile e degli altri uffici della questura.Altre due unità inoltre saranno aggregate per lo stesso periodo alla polizia di frontiera di Rimini per contribuire alla maggiore attività di controllo determinata dalla sospensione del trattato di Schenghen. Il sindacato sottolinea che salteranno ferie, riposi, e saranno rimandate ancora le pratiche
arretrate. Critiche anche il fatto che “il dipartimento della P.S. decida non solo di non rispondere con tempestività alla richiesta di rinforzi estivi ma al contrario, spedisce 14 unità della questura nei territori abruzzesi. La ricaduta
negativa è gravissima in quanto comporta inevitabilmente un disequilibrio anche all’interno dei settori più specificamente
operativi della questura”. (ANSA).

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454