martedì 22 gennaio 2019
In foto: E' finita bene la disavventura di due canoisti belgi, partiti ieri mattina da Rimini a bordo di un kayak attrezzato per la navigazione d'altura e diretti a Zara.
di    
lettura: 1 minuto
lun 18 giu 2007 11:46 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Hanno rischiato di affondare in piena notte, a trenta miglia da Ancona, ma sono stati tratti in salvo dalla nave da crociera ‘Costa serena’, allertata dalla Capitaneria di porto. All’altezza della piattaforma petrolifera ‘Barbara’, il kayak
aveva cominciato a imbarcare acqua. I canoisti hanno dato l’allarme, captato da Ancona Radio e girato al settimo Centro di soccorso in mare della Guardia costiera, che ha inviato sul
posto la nave da crociera e il rimorchiatore ‘Grecale II’. All’una del mattino i naufraghi sono stati recuperati – entrambi
sono in buona salute – e così il natante. I belgi sono stati condotti nel porto di Ancona da una motovedetta della Capitaneria, attraccata in porto alle 3.(ANSA).

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna