domenica 20 gennaio 2019
In foto: La società Sportur, attuatrice della nuova darsena di Bellaria, verserà una fideiussione di 2,5 milioni di euro valida come garanzia contro l'erosione fino a 10 anni dopo l'ultimazione dei lavori.
di    
lettura: 1 minuto
mar 19 giu 2007 13:09 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In caso di utilizzo, anche parziale, la somma sarà sempre integrata per non alterare il totale.
I lavori, inoltre, saranno oggetto di un piano di monitoraggio il cui costo graverà su Portur e che sarà curato da una Commissione composta da Comune e Regione.
La Commissione verificherà l’andamento della linea di costa e deciderà eventuali interventi di ripascimento ripascimento.

Altre notizie
di Redazione
di Andrea Polazzi
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna