21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Popolazione anziana. Siglato accordo tra sindacati e amministrazione

Riccione

21 maggio 2007, 16:47

in foto: Un accordo per migliorare la qualità della vita delle persone anziane. A firmarlo l'amministrazione riccionese e i sindacati di categoria. www.comune.riccione.rn.it

Nel documento si prevedono, tra l’altro, detrazioni Ici e l’esenzione totale, fino ad un massimo di 150 metri quadri, per le abitazioni degli anziani al minimo Inps. In programma anche interventi di riqualificazione urbana e ambientale per garantire maggiore sicurezza e fruibilità.

Il testo dell’accordo:

Accordo per le politiche Sociali rivolte alla popolazione anziana del comune di Riccione per l’anno 2007” siglato in data 17 maggio 2007, dagli Assessori al Bilancio e ai Servizi Sociali del Comune di Riccione (Fabio Galli e Morena Cevoli) e le organizzazioni dei pensionati di CGIL, CISL e UIL.
Con la firma di questo documento, le parti si sono impegnate reciprocamente al raggiungimento di alcuni obiettivi prioritari da perseguire sia con il Bilancio 2007 dell’Ente sia con specifiche politiche a sostegno della popolazione pensionata.

Tra le principale novità si evidenziano quelle in materia di
1)tariffe e tributi locali – tariffa sociale – ISEE – minimo vitale e lotta all’evasione
tassa raccolta rifiuti
esenzione totale fino ad un massimo di metri quadri 150 per le abitazioni occupate da persone anziane (65 anni se uomo, 60 anni se donna) al minimo INPS che conducono direttamente tali abitazioni e non possiedano altri redditi con la sola esclusione della casa abitata. Qualora nella stessa abitazione convivano 2 pensionati uno dei quali percepisce una pensione superiore ai minimi INPS sarà concessa l’esenzione se la somma della/e pensioni non superi i sotto riportati limiti di reddito:
– €. 8.500,00 se persona sola (nel 2006 il limite era di € 8.500,00);
– €. 14.000,00 se coppia (nel 2006 il limite era di € 12.540);
– incremento di €. 5.000,00 per ogni ulteriore componente invalido (totalmente inabili al lavoro o con una invalidità non inferiore al 67%, ma tale da precludere un utile inserimento lavorativo) e/o diversamente abile e/o anziano del nucleo familiare;
Detrazioni I.C.I.
invariata l’aliquota per la prima casa e le eventuali pertinenze;
di concedere un’ulteriore detrazione di €. 77,47 (aumentando da €. 103,30 a €. 180,76) nei confronti di chi ha la residenza e la dimora di fatto nel Comune di Riccione ed ha come unica proprietà (oppure diritto di usufrutto, uso o abitazione) il solo appartamento o casa di abitazione, in cui dimora, (e delle eventuali pertinenze, garage, posto auto) e purché detta unica proprietà appartenga alle categorie catastali A3, A4, A5 o A6;
Per aver diritto a tale ulteriore detrazione occorre presentare domanda in carta semplice entro il 20 Dicembre;
Di concedere un’ulteriore detrazione ICI per l’abitazione principale nella misura di €. 154,94 (aumentando così la detrazione da €. 103,30 a €. 258,23 ai soli pensionati in possesso delle condizioni seguenti:
Età uomini anni 65, donne anni 60;
1.abitare nell’unica casa di proprietà dell’intero nucleo familiare, classificata come A/3, A/4, A/5, A/6;
2.non avere altri redditi al di fuori della pensione e della casa abitata e che non superi i sotto riportati limiti di reddito (l’ammontare del reddito è determinato dalla sola pensione escludendo il reddito dei fabbricati):
– €. 8.500,00 se persona sola nel 2006 il limite era di € 8.500,00);;
– €. 14.000,00 se coppia (nel 2006 il limite era di € 12.540);;
– incremento di €. 5.000,00 per ogni ulteriore componente del nucleo familiare invalido e/o diversamente abile e/o ultrasessantenne
2)riqualificazione urbana e ambientale – sicurezza e mobilità: Saranno avviati anche politiche di sensibilizzazione in material di riqualificazione urbana e ambientale in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454