giovedì 27 giugno 2019
menu
In foto: Un animata discussione in piazza Malatesta, vandali all'opera al ponte di Tiberio. Una notte agitata, quella tra lunedì e martedì, nel centro storico di Rimini.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 2 mag 2007 19:31 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Poco dopo la mezzanotte un violento diverbio è scoppiato nei pressi di piazza Malatesta, poco distante da Castel Sismondo, quando un giovane sammarinese è sceso dall’auto per fermare un uomo che stava animatamente discutendo con la sua ragazza, all’altezza della banca San Paolo. L’uomo ha reagito all’intromissione colpendo il sammarinese che, aiutato anche da alcuni amici, ha poi tentato di vendicarsi. Nel frattempo numerose auto, richiamate dalla scena e dalle urla della donna, si sono fermate ad assistere bloccando il traffico. A riportare la calma è poi intervenuta la polizia, alla quale il sammarinese aveva denunciato via telefonino l’accaduto. L’altro ragazzo è invece risalito in auto con la fidanzata ed ha tentato di allontanarsi. Nessuno ha comunque presentato denuncia.
Sempre nella stessa notte ignoti hanno invece imbrattato di vernice spray entrambi i parapetti interni del ponte di Tiberio. Una macchia scura uniforme, forse per cancellare qualche frase scritta in precedenza. Uno sfregio ad uno monumenti storici della città, risalente al primo secolo dopo Cristo, che ancora questa mattina non era stato cancellato.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Turchini   
di Redazione   
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna