mercoledì 16 gennaio 2019
In foto: Dopo le diverse segnalazione di episodi di criminalità, saranno intensificati i controlli serali e notturni nel quartiere di Borgo Marina a Rimini, con un lavoro coordinato di Polizia di Stato e Polizia Municipale che interesserà anche i locali pubblici.
di    
lettura: 1 minuto
ven 25 mag 2007 19:53 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Se ne é parlato in Prefettura nella riunione del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.
Altra situazione critica, quella di Miramare, dove i controlli saranno intensificati con particolare attenzione alle presenze nelle strutture ricettive.
Prostituzione: giudicata in modo positivo la nuova strategia, si passerà anche agli alberghi e ai locali dove le prostitute hanno i loro punti di appoggio.
Abusivismo: oltre agli appostamenti negli accessi al mare, saranno attivate postazioni fisse sulla spiaggia.
Con l’obiettivo di informare i turisti su rischi e contravvenzioni derivanti dagli acquisti di merce contraffatta o prestazioni non autorizzate, nei prossimi giorni il Comune di Rimini stipulerà una convenzione con volontari della Protezione Civile.
Giro di vite anche con le attività di intrattenimento non autorizzate e i locali pubblici non a norma. Saranno tenuti d’occhio gli Street Bar, perché non svolgano attività di discoteca.
Approvato, infine, il progetto di videosorveglianza del Lungomare Spadazzi a Miramare.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna