sabato 19 gennaio 2019
In foto: Ennesimo capitolo della querelle tra la direzione aziendale della Ghigi di Morciano e lavoratori. Secondo quanto denunciano i sindacati, ai dipendenti è stato comunicato di dover lavorare il 25 aprile, festa della Liberazione, solo il 24.
di    
lettura: 1 minuto
ven 27 apr 2007 10:02 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una provocazione, per la Cgil, dato che è in vigore uno stato di agitazione che prevede anche il blocco di ogni prestazione straordinaria o di flessibilità. L’astensione dei lavoratori il 25 aprile c’è stata ma, per non danneggiare le macchine che andrebbero fermate il pomeriggio prima, i lavoratori dell’ultimo turno che finisce alle 5 del mattino, hanno continuato a lavorare per altre due ore.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna