14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nella gemellata Saint Dié des Vosges una piazza intitolata alla Regina

CattolicaEventi

4 ottobre 2005, 17:38

in foto: Il Sindaco di Cattolica Pietro Pazzaglini e la Consigliera Comunale Lucia Venturini sono stati ospiti, nei giorni scorsi, di Saint Diè des Vosges, città francese gemellata con Cattolica dal 1997. www.ville-saintdie.fr/

Il 30 settembre la Municipalità ha inaugurato una nuova piazza dedicata alla città di Cattolica. Presenti il Sindaco Pierret, l’Assessore Arena, il Sindaco di Cattolica Pazzaglini, la Consigliera Venturini e le autorità di Saint Diè des Vosges.

Una cartolina della città a cura del Comune di Cattolica:

Saint Diè è una località turistica, nota come stazione sciistica, rinomata per i suoi boschi e per la dolcezza dei suoi monti che non non superano i 1.200 metri; la città conta 25.000 abitanti ed è situata nella regione Lorena, ai
confini dell’Alsazia, vicino a Strasgurgo; vede la presenza di una forte componente italiana che cinquant’anni fa vi emigrò per lavorare nell’industria tessile del cotone.
Il Governo cittadino di Saint Dié è totalmente socialista; da sedici anni ne è a capo il Sindaco Christian Pierret, che nella scorsa legislatura ebbe anche, contemporaneamente, il ruolo di Ministro dell’Industria nel Governo Francese.
Salvatore Arena, Assessore all’Ambiente e alle Relazioni Internazionali, è l’artefice del gemellaggio con Cattolica, dove ogni anno invia in vacanza centinaia di abitanti di Saint Diè e dei paesi limitrofi.
La manifestazione più importante di Saint Dié è il Festival Internazionale di Geografia, la cui 16^ edizione, dal titolo ” Il mondo in rete – luoghi visibili – legami invisibili”, si è svolta dal 29 settembre al 2 ottobre. Quest’anno era ospite d’onore L’Italia, e per questo Cattolica ha avuto a disposizione uno stand in pieno centro cittadino, che alcuni dipendenti del Comune hanno allestito con gigantografie e video della nostra città; e dove, insieme
all’aperitivo del mattino e della sera, hanno offerti parmigiano reggiano, salame e vino della Tenuta del Monsignore ai 1.500 visitatori, sia cittadini di Saint Dié che convegnisti provenienti di tutto il mondo.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454