sabato 19 gennaio 2019
In foto: L’unità dei cattolici in politica non è più rappresentata da un partito, tramontata la Dc, ma è da costruire negli intenti comuni, nell’impegno a servizio della persona, a difesa e promozione del soggetto umano:
di    
lettura: 1 minuto
sab 9 ott 2004 13:02 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

lo ha sostenuto il presidente della Conferenza episcopale italiana Camillo Ruini, all’apertura della settimana sociale, intitolata Democrazia, nuovi scenari e nuovi poteri, che si è aperta a Bologna. Ruini ha richiamato i cattolici a lavorare da ‘pionieri’ per indicare nuove piste e nuove soluzioni alla politica, che deve ritrovare anima e valori. Ruini ha richiamato testualmente i cattolici ad un’attenzione al fondamento etico che libera la politica da ”fini inadeguati se non illeciti”.
Un richiamo forte, atteso da chi opera dichiaratamente da cattolico in politica. Impegnato da anni nell’associazione Papa Giovanni, l’assessore Stefano Vitali è alla seconda legislatura nella giunta Ravaioli.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna