17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Incidenti fuori dal Nanni: solo una condanna, in sei rimessi in libertà

BellariaCronaca

19 ottobre 2004, 09:19

in foto: Una sola condanna per direttissima é stata inflitta dal Tribunale di Rimini ai sette tifosi, quattro anconetani e tre di Bellaria, arrestati domenica negli scontri avvenuti prima e al termine della partita di calcio di C2 Bellaria-Ancona.

Unico colpevole é stato riconosciuto un 24enne bellariese, condannato a quattro mesi
di reclusione commutati in un’ammenda di 9.000 €. Per gli altri sei, tra cui comparivano anche un altro bellariese e il
nipote di un dirigente dell’Ancona calcio, il giudice unico non
ha neppure convalidato l’arresto, rimettendoli immediatamente in
libertà. Fondamentale nella decisione la ritrattazione in
aula dei protagonisti della scazzattota avvenuta al termine
della gara che hanno smentito tutte le dichiarazioni rese ai
carabinieri in nottata e che avevano portato ai loro arresti.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454