19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Aggrediscono agenti in borghese e danno in escandenze all’arresto: due arresti

CronacaRimini

3 settembre 2004, 19:50

in foto: Il loro comportamento da bulli su un autobus della linea 11, nella prima mattina di giovedì, ha attirato l'attenzione di tre poliziotti aggregati per la stagione estiva alla Questura di Rimini.

I tre agenti, in borghese, non hanno preso iniziative perché i tre non avevano commesso nessun reato.
Ma l’attenzione degli agenti li ha indispettiti, tanto da seguirli una volta scesi. Quando si é visto importunato dal gruppetto, uno dei poliziotti ha estratto il cellulare per chiamare il 113.
I tre hanno allora aggredito gli agenti, cercando tra l’altro di rubare il telefonino e un marsupio.
Nella colluttazione, due agenti hanno riportato ferite guaribili in 10 e 3 giorni.
I malviventi sono riusciti a fuggire, ma giovedì sera è partita una caccia sul lungomare che ha portato all’identificazione in un locale sul lungomare in via Tintori di due dei tre aggressori: un 21enne napoletano e un clandestino tunisino che ha dichiarato di avere 17 anni risultando però al controllo maggiorenne.
I due, in Questura, hanno cercato di liberarsi a calci e pugni, ma sono stati fermati. Dopo la convalida dell’arresto, sono stati portati in carcere.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454