giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Ancora controlli contro la spaccio in Riviera. A Rimini un cittadino albanese di 20 anni, in regola con permesso di soggiorno, è stato trovato in possesso di 322 pastiglie di extasy da agenti della Questura di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
lun 23 ago 2004 09:34 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’albanese, che all’atto del controllo ha cercato di fuggire, aveva con sé anche del denaro contante, presunto provento di reato, il tutto posto sotto sequestro.
Controlli anche da parte dei carabinieri di Riccione fuori dalle discoteche della perla verde. Nella notte tra sabato e domenica sono stati arrestati uno studente tedesco, di 19 anni, residente a Roma, sorpreso con 63 pasticche di ecstasy, e 160 euro, probabile provento dello spaccio e un napoletano di 21 anni, trovato in possesso di 73 pasticche. Entrambi saranno processati con rito direttissimo questa mattina.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna