14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Città delle Colonie: il Consiglio approva la delibera. Hera: ancora critiche

PoliticaRiccione

31 ottobre 2003, 17:24

in foto: Il consiglio comunale di Riccione dopo due ore di dibattito ha approvato ieri sera la delibera sulla “Città delle Colonie”. All’ordine del giorno anche Hera e la lotta alla zanzara tigre. La seduta è stata aggiornata alle 21 di questa sera.

La maggioranza porta a casa la prima parte della delibera per gli interventi sulle colonie Reggiana ed Adriatica; 17 voti favorevoli contro gli 11 dell’opposizione. Il progetto prevede la realizzazione di strutture ricettive di qualità, con sale congressi e oltre 2mila metri quadri di residenziale.
L’intervento si congiungerà a quello in discussione a Rimini per le colonie Novarese e Bolognese e si inserisce nel piano di riqualificazione dell’area del Marano, già approvato del consiglio provinciale. Rinviato, invece, il secondo stralcio del provvedimento che riguarda le colonie della zona sud, al confine con Misano, per il quale manca ancora il via libera provinciale ed è ancora aperta la trattativa con gli eredi Ceschina proprietari di alcune delle aree interessate.
Spazio poi alle risposte alle interpellanze: nel mirino la gestione dei servizi di Hera. L’opposizione critica gli interventi della Holding contro la zanzara tigre, il recupero dei rifiuti e il nuovo termoutilizzatore, la cui realizzazione dovrebbe essere affidata all’architetto Gae Aulenti.
Tra le interpellanze presentate, la richiesta del consigliere Florio di maggiori controlli delle forze dell’ordine nel parco Salvo D’Acquisto, dove si sono stabiliti alcuni extracomunitari dell’Est, che si dedicherebbero al commercio abusivo.
Anche a Riccione Forza Italia difende il crocifisso in aula: Ciabochi ha chiesto al Sindaco di respingere eventuali richieste di toglierlo. Rinviate a questa sera la proroga del diritto di superficie su un’area comunale in viale Ceccarini e il piano particolareggiato di Via Piemonte dove è prevista la realizzazione di aree attrezzate per depositi di materiali edili ed industriali.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454