Indietro
lunedì 21 giugno 2021
menu
Icaro Sport

I superatleti italiani si sfidano per il titolo e cambiano la viabilità

In foto: 750 metri a nuoto, con partenza davanti al Turquoise e uscita dal mare sulla spiaggia libera vicino a Piazzale Boscovich, 21 chilometri in bicicletta, percorrendo tre volte un circuito di 7mila metri dal porto a Piazzale Gondar, a Bellariva, 5 chilometri a piedi, con arrivo finale posto in piazzale Fellini.
www.tdrimini.it
di    
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mer 24 set 2003 18:13 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ questo il percorso che dovranno fare i quasi mille atleti che parteciperanno sabato e domenica prossimi al Campionato Italiano di Triathlon Sprint individuale e a squadre. Tempo stimato per lo svolgimento dell’intera gara 52-53 minuti.

Se le condizioni del mare non dovessero permettere lo svolgimento della prima frazione la prova di nuoto si disputerà a San Giuliano. Nelle vie toccate dalla manifestazione il traffico sarà interdetto dalle 11 di sabato alle 18,30 di domenica.
Spazio anche ai confetti e alla solidarietà: uno degli organizzatori, Daniele Tosi del Triathon Duathlon Rimini, si sposerà venerdì.

I fondi raccolti saranno devoluti al progetto “Incontri della Fraternità” di Padre Juan Antonio Cabra, che opera in Colombia.
Alle 18,30 di sabato è in programma anche una maratona sui pattini. Rimini infine ha presentato la candidatura per i Mondiali di Triathlon del 2006. La risposta entro la fine dell’anno.

In occasione dello svolgimento del “Campionato Italiano Assoluto di Triathlon Sprint”, che avrà luogo nell’ “Individuale” sabato 27 Settembre, e “a Squadre” nella giornata di domenica 28, la circolazione stradale sarà così temporaneamente modificata:

dalle ore 11.00 di sabato 27 alle ore 18.30 di domenica 28, chiusura totale al traffico veicolare e pedonale dell’area destinata allo svolgimento della manifestazione perimetrata dalle seguenti strade:

– P.le Fellini;

– Via Dell’Esperanto;

– Via Zamenhof;

– Via Saint- Maur Des Fosses;

– Beccadelli , dalla Via Zamenhof compresa al L.re Tintori;

– Vespucci, nel tratto da via Beccadelli all’aiuola spartitraffico antistante via Mantegazza, con chiusura totale della corsia lato mare della carreggiata e dell’aiuola;

– Duca D’Aosta nel tratto dalla Via Gioia alla Via Ramusio con chiusura totale della corsia lato An della carreggiata;

– Ramusio nel tratto da Via Duca D’Aosta a Via Cappellini con chiusura totale della corsia lato mare della carreggiata;

– Cappellini nel tratto dalla Via Ramusio al Controviale della Via Colombo, con chiusura totale della corsia lato AN della carreggiata;

– Controviale di Via Colombo nel tratto dalla Via Cappellini alla Via Destra del Porto compresa con chiusura totale della corsia lato mare della carreggiata;

– Duilio nel tratto dal Controviale di Via Colombo alla Via Colombo;

– Cappellini nel tratto dal Controviale di Via Colombo al L.re Tintori;

– Via Colombo ;

– Via Destra del Porto nel tratto dal P.le Boscovich alla Via Colombo;

– L.go Boscovich tratto lato monte dell’aiuola spartitraffico;

– L.re Tintori, compresa l’area della Rotonda Grand Hotel;

– Paolo e Francesca, con chiusura totale della corsia lato mare della carreggiata;

– L.re Murri;

– Lungomare Di Vittorio, dal Lungomare Murri fino al P.le Gondar compreso ed oltre proseguendo per ulteriori 20 ml. circa verso AN;

– Rotonda Grand Hotel;

– Via Massenet;

– Via Schubert;

– tratti di via posti fra il Lungomare Tintori e la Via Paolo e Francesca;

– P.le Kennedy, nel tratto dal Lungomare Tintori alla Via Paolo e Francesca;

– P.le Tripoli, nel tratto dal Lungomare Murri compreso al Viale Vespucci escluso;

– P.le Gondar, nel tratto posto fra il Lungomare Di Vittorio compreso ed il Viale R.Elena/R. Margherita escluso;

Durante lo svolgimento delle gare, nelle aree sopra indicate, sono inoltre sospesi gli attraversamenti pedonali, mentre è consentito il transito pedonale lungo i marciapiedi posti lato mare e lato monte del lungomare e nelle aree delle piazze non impegnate dalla manifestazione.

Nelle aree esterne a quelle utilizzate per la manifestazione la circolazione veicolare e pedonale subirà poi modifiche temporanee con la creazione di doppi sensi di circolazione per consentire l’utilizzo degli stalli di sosta ivi posti.

Modifiche temporanee alla circolazione anche nei tratti di strada posti tra il lungomare e la direttrice di marcia costituita da viale Vespucci- viale Regina Elena.

La sosta dei veicoli viene regolamentata con l’istituzione di “divieto di sosta” “rimozione coatta” avente validità dalle ore 24.00 di giovedì 26 settembre alle ore 18.30 di domenica 28, su ambo i lati dei seguenti tratti di vie:

– L.re Di Vittorio;

– P.le Gondar su tutto il piazzale;

– P.zza Tripoli su tutto il piazzale lato mare del Viale Vespucci;

– L.re Murri

– L.re Tintori;

– P.le Boscovich;

– Via Destra del Porto dal P.le Boscovich escluso al Controviale di Via Colombo compreso, esclusivamente nella parte di carreggiata riservata allo svolgimento delle manifestazioni;

– Via Colombo;

– Via Cappellini, dal L.re Tintori alla Via Ramusio;

– Massenet;

– Schubert;

– Controviale di Via Colombo;

– Duilio, dal controviale di Via Colombo alla Via Colombo;

– Duca d’Aosta, dalla Via Gioia compresa alla Via Ramusio;

– Ramusio, dalla Via Duca d’Aosta compresa alla Via Cappellini;

– Dell’Esperanto;

– Zamenhof;

– Saint Maur des Fosses;

– Beccadelli dalla Via Vespucci compresa al L.re Tintori;

– Vespucci, dall’intersezione con la Via Beccadelli all’aiuola spartitraffico antistante Via Mantegazza, compresa;

– Paolo e Francesca;

– Chopin, da Via Paolo e Francesca al L.re Tintori;

– Mozart, da Via Paolo e Francesca al L.re Tintori;

– P.le Kennedy, tratto lato RA, da Via Paolo e Francesca al L.re Tintori;

In caso di condizioni marittime avverse il campo di gara sarà modificato, con decisione da definirsi almeno 48 ore prima, trasferendo la manifestazione nella zona di San Giuliano a Mare.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport