Indietro
menu
Bellaria Igea Marina Sanità

Riceviamo e pubblichiamo: il Coordinamento della solidarietà pro Cri

In foto: Il Direttivo del "Coordinamento per la solidarietà" di Bellaria Igea Marina dopo avere appreso la notizia della chiusura effettiva ed immotivata della sede di Via Ramazzini a Igea:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 2 mag 2002 09:58 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Marina e della impossibilità per le volontarie del gruppo femminile locale di iscriversi nella Delegazione di Bellaria Igea Marina, con conseguente annullamento di tutta la loro attività socio-assistenziale, sente il dovere e la necessità di esprimere il proprio sdegno nei confronti di una situazione di irresponsabilità, che rischia di causare gravi conseguenze alla dignità delle persone, siano esse volontari, impegnati a dedicare il proprio tempo e le proprie energie agli altri, siano esse assistiti, fra l’altro sempre presentati dalle Pubbliche Istituzioni, spesso intere famiglie con bambini, in stato di necessità, che sono lasciate senza assistenza;

esprime, altresì, solidarietà e sostegno a quelle volontarie che da anni svolgono con competenza e dedizione una attività di assistenza ben radicata nella comunità di Bellaria Igea Marina e che, oltretutto, si sono impegnate, a titolo personale, a far nascere questo Coordinamento.

Il Direttivo del “Coordinamento” è solidale con tutti coloro che hanno a cuore il valore sociale e civile del volontariato, la sua libertà e la sua dignità.

Notizie correlate
di Francesca Magnoni