martedì 18 dicembre 2018
In foto: La tranche riminese di 'Crossroads' prosegue venerdì al Teatro degli Atti (ore 21) con un altro doppio concerto che nella prima parte avrà come protagonista il duo formato dal sassofonista e clarinettista Gianluigi Trovesi e dal fisarmonicista Gianni Coscia, mentre nella seconda si ascolteranno gli Aires Tango con Peppe Servillo, voce della Piccola Orchestra Avion Travel nella veste di ospite:
(nella foto il duo Coscia e Trovesi)
di    
lettura: 1 minuto
mer 13 mar 2002 15:01 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

richiesti dai più importanti festival europei, Gianluigi Trovesi e Gianni
Coscia rappresentano da tempo una delle proposte più originali del jazz del
Vecchio Continente, grazie ad una poetica fusione tra aromi folklorici e la
libertà improvvisativa del jazz.
Dopo aver esordito per l’etichetta italiana
Egea con l’album “Radici”, i due musicisti hanno visto crescere notevolmente
le proprie quotazioni in seguito alla pubblicazione da parte della
prestigiosa etichetta tedesca ECM di “In cerca di cibo”, disco che include,
tra l’altro, il fortunato tema del film “Il postino” di Massimo Troisi e
alcune pagine del compositore Fiorenzo Carpi.

Anche nella musica degli Aires Tango si rilevano echi folklorici, ma con
una ovvia e naturale predilezione per le struggenti atmosfere del tango: il
quartetto ha infatti nel sassofonista di origini argentine Javier Girotto il
suo elemento di maggior spicco.
Ma nell’economia sonora del gruppo hanno un
ruolo significativo anche gli altri componenti: il pianista Alessandro
Gwiss, il bassista Marco Siniscalco e il percussionista Michele Rabbia. Da
tempo gli Aires Tango hanno intessuto una proficua collaborazione con Peppe
Servillo, testimoniata dalla partecipazione di quest’ultimo agli album
“Poemas” e “Origines”, ma soprattutto da una nutrita serie di
applauditissimi concerti in tutta Italia.

Per informazioni:
Europe Jazz Network, tel. 0544 405666 – 408030. Teatro degli Atti, Via
Cairoli 42.
Ufficio Spettacolo Comune di Rimini, tel. 0541 51351.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna