giovedì 13 dicembre 2018
In foto: 277 assegni bancari, per un valore complessivo di 409.944 euro (circa 800 milioni di lire), sono stati recuperati nei pressi di un cassonetto della spazzatura, a Viserba, dai carabinieri della Compagnia di Rimini durante il servizio di controllo del territorio effettuato dai carabinieri del Comando provinciale di Rimini:
di    
lettura: 1 minuto
lun 11 feb 2002 09:28 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 96
Print Friendly, PDF & Email

gli assegni sono il bottino di un furto avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì ai danni di un corriere della Banca di credito cooperativo Valmarecchia. Il corriere della Banca era giunto a bordo di un furgoncino in via Tiberio, davanti alla filiale della banca. Una volta entrato nell’istituto di credito, ignoti gli avevano rubato l’automezzo con a bordo, custodito in borsoni, il carico di assegni.
Il servizio di controllo, svolto dalle 8 di sabato alle due della notte tra sabato e domenica, ha visto impegnati cento militari nell’effettuazione di posti di blocco e controllo e di attività di vigilanza dell’intera giurisdizione provinciale.
Durante un servizio di controllo effettuato a Cattolica, i carabinieri della Compagnia di Riccione hanno arrestato Angelo Pisciotta, 28enne casertano, sorpreso in possesso di 20 pasticche di ecstasy e 30 grammi di hascisc.
A Misano Adriatico è invece finito in manette un 23enne di Castelleone di Suasa (Ancona), Fabrizio Guiducci, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di 10 pasticche di ecstasy e un grammo di cocaina.
A Cattolica i militari dell’arma hanno arrestato anche il napoletano Ciro Gravina in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa nei suoi confronti per violazione alle prescrizioni impostegli in relazione a una misura alternativa della pena cui era sottoposto.
Complessivamente durante il servizio del comando provinciale sono state controllate 680 persone e 437 auto. 65 le infrazioni al codice della strada rilevate (di cui 30 per eccesso di velocità e sette per guida in stato di ebbrezza). Sono state ritirate 12 patenti e sei carte di circolazione. I carabinieri hanno controllato anche 58 esercizi pubblici, riscontrando dieci infrazioni amministrative.

Altre notizie
Il Meeting presenta l'edizione 2019

Il Meeting verso i 40 con un avvicendamento

di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO