mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Uniti nella preghiera per invocare la Pace. Si sta svolgendo in queste ore ad Assisi l’incontro interreligioso tra il Santo Padre, Giovanni Paolo II, e settanta guide spirituali di dodici religioni. Il summit religioso si presenta, al di là di ogni sincretismo, come un impegno corale per la pace e contro la violenza, valori fondamentali di tutte le religioni:
di    
lettura: 1 minuto
gio 24 gen 2002 12:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

anche nella nostra Diocesi nell’ambito delle celebrazioni per la “Settimana per l’Unità dei cristiani” si è svolta una veglia in preparazione a questa giornata, che richiama ogni fedele ad un impegno attivo a favore della pace.
La settimana per l’unità dei cristiani, che si concluderà domani a San Nicolò con il Vespro comunitario, ha vissuto momenti particolarmente intensi, come domenica quando alla messa presieduta dal Vescovo hanno partecipato, per la prima volta nella storia della chiesa riminese, il parroco ortodosso e il ministro valdese.
Monsignor Aldo Amati, vicario generale della Diocesi di Rimini ci propone una riflessione sull’importanza dell’incontro di Assisi, contestualizzato nel clima di preghiera vissuto in questa settimana.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna